Filippo Lombardi – viaggio in Oman

Lombardi parte per Oman e Emirati.

Il presidente del CS discuterà di relazioni bilaterali e accordi economici.
BERNA – Nuovo viaggio per il presidente del Consiglio degli Stati Filippo Lombardi: il “senatore” ticinese dal 28 ottobre al 2 novembre sarà in Oman e negli Emirati Arabi Uniti, su invito dei presidenti dei due parlamenti. Lo indica un comunicato odierno dei servizi del Parlamento.
l viaggio di Lombardi inizierà a Mascate, capitale dell’Oman, dove incontrerà i presidenti delle due Camere del locale parlamento (il Consiglio consultivo e il Consiglio di Stato). Il programma prevede inoltre colloqui con il ministro degli affari esteri Yousef bin Alawi bin Abdullah e con altri rappresentanti del Governo.Il 29 ottobre, Lombardi si recherà negli Emirati Arabi Uniti (Dubai, Ras Al Khaimah e Abu Dhabi). Oltre all’incontro con il presidente del Consiglio nazionale della federazione Mohammad Ahmad Al Mur, il presidente del Consiglio degli Stati avrà colloqui con il ministro degli affari esteri Anwar Mohammed Gargash, il vice primo ministro Sheikh Mansour bin Zayed al Nahyan e con il ministro della cultura Sheikh Nahyan bin Mubarak an Nahyan.

I colloqui verteranno principalmente sulle relazioni bilaterali e sull’Accordo di libero scambio fra gli Stati dell’AELS e quelli del Consiglio di cooperazione del Golfo (CCG), che è bloccato da oltre quattro anni in attesa della ratifica da parte degli Emirati Arabi Uniti. In programma vi sono anche riunioni di lavoro con rappresentanti di banche e assicurazioni svizzere.(estratto da CdT.ch)