25° Comitato misto Svizzera EU per l’Accordo sulla libera circolazione delle persone

Il 25 novembre 2022 a Bruxelles si è tenuto il venticinquesimo incontro del Comitato misto Svizzera Unione europea (UE) per l’Accordo sulla libera circolazione delle persone (ALC). Come di consueto, le due delegazioni hanno affrontato varie questioni relative all’attuazione e allo sviluppo dell’ALC. La delegazione svizzera ha comunicato all’UE la decisione del Consiglio federale del 16 novembre 2022 di applicare, nel 2023, la clausola di salvaguardia alla Croazia.

News Service Bund [IT] | Read More

La segretaria di Stato Hirayama apre il «Science Europe High Level Workshop» sull’etica e l’integrità nella ricerca

Il 23 e 24 novembre 2022 si è tenuto a Zurigo l’annuale High Level Workshop promosso da Science Europe, l’associazione che rappresenta le organizzazioni di finanziamento della ricerca, in collaborazione con la Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) e il Fondo nazionale svizzero. Al workshop hanno partecipato rappresentanti ministeriali di alto rango e responsabili di agenzie di promozione provenienti da tutta Europa. L’incontro si è incentrato sull’etica della ricerca e l’integrità scientifica attraverso il dialogo con l’opinione pubblica. Attraverso i suoi interventi la Svizzera ha sottolineato il proprio impegno concreto a favore di un forte Spazio europeo della ricerca.

News Service Bund [IT] | Read More

Ruolo di primo piano della Svizzera nella lotta alla manipolazione nello sport

La Convenzione di Macolin è un accordo del Consiglio d’Europa finalizzato alla lotta contro la manipolazione delle competizioni sportive. Con la nomina alla vicepresidenza di Wilhelm Rauch, in futuro la Svizzera assumerà un ruolo di primo piano in seno al comitato responsabile per l’attuazione della convenzione.
Read More | News Service Bund [IT]

La Svizzera partecipa ai nuovi programmi dell’ESA e si associa alle grandi ambizioni spaziali dell’Europa

La segretaria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione Martina Hirayama ha partecipato al Consiglio ministeriale dell’Agenzia spaziale europea (ESA), tenutosi a Parigi il 22 e 23 novembre 2022. Durante l’incontro, che riunisce i ministri degli affari spaziali dei 22 Stati membri dell’ESA, il Consiglio si è espresso sui nuovi programmi e sul finanziamento obbligatorio dell’Agenzia per il periodo 2023–2025. La Svizzera si è impegnata a contribuire a tutti i programmi dell’ESA con un budget di oltre 600 milioni di franchi.

News Service Bund [IT] | Read More